26 giu 2010

Tracce e promozioni

Ogni anno la lettura delle tracce ministeriali mi riporta alla mente quella che scelsi tanti anni fa.
Allora, potevi starne certo, che un big tipo Dante, Manzoni o Leopardi era sempre presente e quindi dava a tutti l'opportunità di cavarsela abbastanza dignitosamente. Io ricordo che scrissi le solite due mezze paginette protocollo nell'arco di due ore con la mia solita calligrafia ritta e fitta e poi mi soffermai a rileggere ed a scribacchiare per non dare impressione di superficialità alla commissione ed aspettai e consegnai almeno dopo una decina di compagnetti.
Urca, avevo già una certa cognizione di psicologia delle masse.
Ogni anno così rivedo la gioia del Pucci nello svolgere il suo tema, lui riusciva a scriverne 8 di pagine e se non fosse per il tempo, anche di più. La sua scrittura tondeggiante, il suo animo da poeta: chissà cosa avrà fatto poi da grande nella vita di tutti i giorni il Pucci ? Ci si chiamava per cognome perchè abitavamo ai lati opposti della città e si era solo compagnucci di classe, un animo gentile che mi copiava di sua mano i testi delle canzoni inglesi da strimpellare ecco perchè conoscevo la sua scrittura, all'epoca non esistevano le fotocopiatrici.
Se fossi stato diciottenne oggi, per cavarmela, sarei andato anch'io alla ricerca della felicità, non quella del ragazzo padre del film, ma piuttosto questa molto più attuale per i nostri tempi 

22 giu 2010

Pene d'amore





Non si sa quante ragazze dopo aver gettato ettolitri di lagrime chiudono il loro spazio su splinder e magari passano su un'altra piattaforma, quante invece continuano ad inveire contro i loro ex, che belli lisci ed abbronzati sfoggiano la loro gallinella fresca di turno e quanti invece, poverelli, che ogni mattina si recano al lavoro per provvedere ai bisogni della famiglia, si lamentano della loro triste condizione che magari un bell'amorevole estemporaneo  pompino mattutino avrebbe senz'altro potuto migliorare.
Allora, cosa volete che siano le vostre begucce di fronte allo struggevole dramma ed alla poesia di questa canzone che si perde nel buio di una notte sorda ?
Un futuro che poteva esserci e che invece non è stato e per colpa di chi ?
Ma non lo sapevate che 
"..... tutto ll'ammore 'e nu turmiento antico....." e, anche se tutti i cantanti saltano questa strofa, il maestro la scrisse ed è sempre lì.

16 giu 2010

Vuvuzela

Ordegno pubblicizzato dai media ed alla portata di tutti, un po' come lo furono l'hula hoop, lo yo-yo, i tattoo etc.. altamente penetranti nelle fantasie.
La vuvuzella costituisce un regresso nell'evoluzione bobbolare, un altro elemento demarcatore tra umanoidi ed umani ?
C'è chi dice di sì visto la bassa tecnologia contenuta e la facilità d'uso, rispetto alla tromba a bomboletta, ma c'è invece chi dice di no ed è convinto che la vuvuzella è basilare nel convertire il bobbolo ad una sana coscienza ecologica.
Io mi limito a consigliarne l'uso negli appositi luoghi preposti, onde evitare beghe condominiali ed eventuali incresciose suonatine contro natura.


Approfondimento              German             Aficionados

12 giu 2010

Musei e liberazione

Un museo per la liberazione dovrebbe comprendere le storie di tanti esseri che un destino crudele prima unì e poi per la loro gioia separò impietosamente, oppure i racconti di tutti quelli colpiti nella funzione vitale della defecazione ed invece cosa contiene ?
Beh potete vedervelo da voi sul
web o sul rieduchescional ciannel della rai.
Un bobbolo di memoria corta, che non sa eliminare definitivamente con leggi chiare i possibili attacchi alla sua democrazia, un bobbolo di poeti e di piccoli mafioncelli beneficiati dal perdono confessionale, che ha bisogno di farsi liberare da gente di buona volontà ogni tanto nella propria esistenza comincia a stancare e per questo mi auguro che alla prossima liberazione venga colonizzato e civilizzato di modochè non debba continuare ad allestire musei con le facce dei suoi amati caporioni che ogni tanto liberamente si elegge per poi rinnegare solo dopo il disastro.

8 giu 2010

Sani rapporti famigliari




Ecco qui, prendi la busta,  vai in tintoria e digli che devono farli bene e con urgenza.

Allora ecco qua lo scontrino, totale 9 capi:
7 pantaloni femminili
2 pantaloni maschili

Venga pure sabato prossimo a ritirare, grazie






4 giu 2010

A macellariiiii

Ma è mai possibile che non capite, che quando vi si rompe il rubinetto dell'acqua e l'idraulico vi chiede 150 euri, voi dovete sentire l'obbligo di dargliene 180 e farvi rilasciare regolare fattura dei 150 + 30 di IVA ?
O addirittura alcuni  fanno intervenire artigiani extracomunitari nell'intento di cavarsela con soli 100 euri per rubinetto e mano d'opera ?
E continuiamo a fare i furbetti, continuiamo a farci del male, è chiaro che poi si diventi macellari, cercando il risparmio dal meccanico, dal ristoratore e via via sempre più sù arrivando alle alte sfere del dentista o dell'avvocato.
 E noi qui che ci ammazziamo di lavoro per il vostro bene ed addirittura per non farvi sottomettere e rendere schiavi dai vostri nemici investiamo
38 miliardi di $ annui
, ma chi ce lo fa fà, razza di sovversivi ed ingrati