17 lug 2008

The mafiensis baccillus talicus

Scoperta finalmente l'origine della specificità della razza dei piccoli mafioncelli beneficiati dal perdono confessionale. Infatti, dalla disperazione di una povera giovine mamma, congedata dall'ospedale assieme al suo piccolo neonato, che pensava di poter risparmiare sul latte in polvere, comprandolo nei paesi civili europei grazie ai servizi di una onlus, creata appositamente per questo fine (inculare i lattai) è risultato che:
il latte, consigliato dal luminare di turno, è prodotto da una grande multinazionale presente in tutto il mondo  e giustamente  la mamma (bedda matri tajana), avendo speso una cifra per la consulenza del luminare, voleva proprio il prodotto indicato, ma la onlus non può procurarlo, essendo esso venduto solo in itaja alla modica cifra di 34€ barattolo.
Per cui , conoscendo la magnificenza del grande consulente "Fracatz" detta matri chiedeva cortesemente di analizzarlo e riferire se per caso esso fosse sostituibile con altro di stessa marca , ma venduto in Germania o meglio nella cattolicissima Polonia.
Fatte le debite analisi, però ho sconsigliato vivamente la madre in questione e sollecitato a pagare volentieri quei 15€  di pizzo in più a barattolo.
Infatti dalle analisi sul prodotto è risultata la presenza del costosissimo "baccillus mafiensis talicus" che consentirà al pargolo, una volta cresciuto, di entrare a far parte a giusto titolo nel popolo dei mafioncelli beneficiati dal perdono confessionale e lo ripagherà ampiamente in denari e gloria del misero pizzo o ticket di ingresso per ora pagato dalla sua bedda matri taiana.

15 lug 2008

Froci cor culo dell'antri

Rubo questo motto, attribuito dai media tajoti, ad un noto finanziere cicciottello con l'hobby di odontotecnico, poi caduto in disgrazia per qualcosa che al bobbolo non è concesso sapere ed ospitato per breve periodo nelle patrie galere sempre a spese del bobbolo, tanto per ricordargli chi sono i padroni e chi i servi.
 Molti , appartenenti al ruolo in questione amano però presentarsi al bobbolo con altre vesti:
chi come robin-hood  decide autonomamente chi sono i ladri e quali siano le attività lecite e quali non (dimenticando che una volta era lo stato il possessore al 100% di dette attività);
chi grasso di agi e cibi, invita gli altri a provvedere ai miseri;
chi predica Kioto e viaggia in blindati, elicotteri ed AC persino in  barca;
chi dedica latte in polvere speciali per i nostri figli al costo doppio rispetto che in Europa;
chi vende super cellulari a 500 euri, quando in Giappone si limita a venderli a 200;
.............
ma li mejo so quelli che continuano ad affacciarsi al video per comunicare al bobbolo che gli stipendi tajani sono fermi da 15 anni, omettendo di specificare che i loro invece nel frattempo sono decuplicati.
Se l'ENI, l'ENEL, le banche, le assicurazioni, mediset, e via via tutti i soggetti che fanno buoni affari in itaja, sono tornate ad essere strategiche per il paese,  basterebbe che lo stato tornasse a ri-nazionalizzarle come faceva ai tempi belli  o no?

07 lug 2008

Intercettato

-  A Fracà, se fossi papa tu che te magneressi...?
Co sta calllaccia...: sorbetti... gelati... e a tarda notte un tantinello de baffetta arinfrescante!
-  Scusa Fracà, ma nun ci hai L'A.C.?
No applico sulla mia pelle l'accordi de Kioto e verifico in prima persona